ECAP è collegato a varie istituzioni europee politiche e tecniche, ed informa i suoi soci su tutte le novità che possono determinare il presente e il futuro dei loro prodotti.

ECAP è là, dove si prendono le decisioni: Comitato tecnico per l’implementazione del Regolamento prodotti da Costruzione (CPR), Construction 2020 (iniziativa strategica della Commissione Europea per il settore delle costruzioni), Eurocodici strutturali 2 e 5, gruppi di esperti EOTA (European Organisation for Technical Assessments), EOTA Technical Board, comitati tecnici e gruppi di lavoro CEN.

ECAP è membro di:

• Construction Products Europe (CPE)
• Small Business Standards (SBS)

ECAP e i suoi soci prendono attivamente parte nei gruppi europei dove vengono creati gli EAD (European Assessment Documents), gli ETA (European Technical Assessments) e le norme CEN, e dove viene sviluppato il sapere tecnico sui loro prodotti. E’ la conformità a queste specifiche tecniche che permette ai prodotti da costruzione di circolare liberamente nell’Unione Europea.

Tutti I soci ricevono una password per accedere all’area soci del sito ECAP. Possono leggere così I draft delle norme e accedere direttamente ai documenti europei. Il gruppo di lavoro ECAP si incontra regolarmente per definire una strategia condivisa in vista degli incontri normativi europei.

Il lavoro di standardizzazione di ECAP, e la ricerca tecnica che ne deriva, sono supportati da un consulente tecnico e da università europee. Soluzione condivise vengono raggiunte attraverso discussioni interne al consorzio, sia nel gruppo tecnico che nell’assemblea generale. La lingua di lavoro di ECAP è l’inglese.

ECAP ha la sua rete di istituzioni europee che sanno lavorare con le PMI: laboratori, organismi tecnici EOTA (TAB), organismi notificati (NB). I soci ECAP possono affidarsi a un range di istituzioni e laboratori che hanno dimostrato, sulla base dell’esperienza fatta dai soci ECAP, di saper essere amici delle PMI. Su richiesta, ECAP assiste i soci nella gestione delle loro marcature CE.

ECAP sostiene inoltre i propri suoi soci orientandoli nella stesura delle Dichiarazioni di Prestazione dei loro prodotti.

ECAP monitora gli sviluppi strategici e tecnici nelle aree di interesse dei soci. Una delle aree che diventerà importante è il commercio UK-EU dopo Brexit. ECAP adopererà tutti I suoi sforzi per evitare che i produttori di entrambe le parti risultino svantaggiati.

ECAP è consapevole che, in un mondo globalizzato, la standardizzazione europea è sempre più collegata a standard e norme di livello internazionale. ECAP si adopera per assicurare che l’interesse dei propri soci sia rappresentato anche fuori dall’Europa, in ambito ISO e ACI.

Valutare standard CEN o linee guide EOTA per un prodotto implica discussioni tecniche e la stesura di reports e position papers basate su dati tecnici.

I soci ECAP partecipano in cordata a progetti finanziati dalla EU e fanno insieme ricerche mirate sui loro prodotti, originate dalle discussioni tecniche nell’ambito della standardizzazione.

ECAP prende inoltre parte a simposi tecnici di settore, meeting ed eventi scientifici, aprendo le porte ai suoi soci e aiutandoli ad avere accesso ad informazioni aggiornate sulla situazione normativa dei loro prodotti in Europa e nel mercato globale.

ECAP è partner del progetto finanziato dalla EU “Energy Saving Technologies for Building Envelope Retrofitting” (EASEE).

ECAP organizza webinars su diversi argomenti che riguardano i prodtti dei suoi soci. Questi webinar sono un’opportunità per rimanere aggiornati sugli ultimi sviluppi e su temi specifici che possono avere un impatto sul vostro lavoro.

ECAP WEBINAR